Cos’è la depressione e come combatterla: la potente preghiera

La depressione e la preghiera. La depressione non può essere sottovalutata in un periodo di incertezze di valori, incertezze economiche, incertezze affettive.  La depressione è un male vero, concreto. Giudicarlo immaginario e non aiutare il prossimo va contro ogni valore cristiano. Il male entra nella persona e la rende cupa. Il suo sguardo diventa buio, nero, nulla dà gioia. La preghiera ci dà conforto, ma noi ricordiamoci di fare la nostra parte.

Preghiera per la depressione:

Come una città assediata, mi circondano, mi opprimono,
mi soffocano l’angoscia, la tristezza, l’amarezza, l’agonia.
Come si chiama tutto questo? Nausea? Tedio della vita?

…Non dimentico, Gesù, Figlio di Dio e servo del Padre,
che là, nel Getsemani….il tedio e l’agonia ti oppressero
fino a farti versare lacrime e sangue.

Una pesante tristezza di morte inondò la tua anima,
come un mare amaro…Ma tutto passò!

Io so, che anche la mia notte passerà.

So che squarcerai queste tenebre, mio Dio,
e domani spunterà la consolazione.

Cadranno le grosse mura e di nuovo potrò respirare.
La mia anima sarà visitata e tornerà a vivere…

Grazie, mio Dio, perché tutto è stato un incubo,
soltanto l’incubo di una notte che è già passata.

Adesso donami pazienza e speranza.
E si compia in me, la Tua volontà, mio Dio. Amen.

 


La TV di Preghiamo

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *